Tecnologia


Il processo di decontaminazione con vapore di H2O2 è un sistema rapido, efficace e sicuro che si sviluppa in quattro fasi principali:

  • Deumidificazione: il locale da trattare viene riscaldato e l'umidità relativa ridotta in modo da evitare fenomeni di condensazione del vapore di H2O2 successivamente immesso nell'ambiente.
  • Preparazione: il vapore di H2O2 viene immesso nel locale fino a raggiungere la concentrazione necessaria alla decontaminazione.
  • Decontaminazione: la concentrazione di vapore di H2O2 viene mantenuta per il periodo di tempo necessario alla sterilizzazione del locale.
  • Aerazione: il vapore di H2O2 viene eliminato fino a raggiungere concentrazioni di sicurezza.
L'H2O2 è una sostanza fortemente ossidante, il cui potere battericida si esplica nell'ossidazione delle macromolecole che compongono le pareti batteriche, le proteine e il DNA dei microrganismi. L'efficacia biocida è stata provata su spore batteriche, batteri Gram positivi e Gram negativi, virus, funghi e lieviti.

L'H2O2 è compatibile con un'ampia gamma di materiali, tra cui acciaio inox, alluminio, vetro e numerose materie plastiche. Le basse temperature alle quali si svolge il processo consentono la decontaminazione anche in presenza di materiali termolabili.

I prodotti di degradazione dell'H2O2 sono vapore acqueo e ossigeno gassoso, sostanze innocue naturalmente presenti nell'ambiente.

Reazione e degradazione

vaporizzazione

prodotti di degradazione non tossici

 H2O2


Per le proprie macchine E.S.Tech raccomanda l’utilizzo di prodotti Solvay che garantiscono la migliore qualita ed efficacia.
I prodotti Solvay previsti per l’utilizzo nei generatori E.S.Tech sono di due tipi:


INTEROX SG 35
  • Sterilizzazione cappe e pass-box
INTEROX AG Spray 35S
  • Sterilizzazione ambienti sanitari e locali a contaminazione controllata
  • Sterilizzazione in linea prodotti alimentari
© 2009 E.S.Tech s.r.l, All rights reserved
P.I IT 01245420524
created by : floow.kid@gmail.com